Blurb

Il meglio dell’editoria indipendente

SUR editore ci regala altri due veri romanzi d'autore

SUR Edizioni e il mondo delle donne

21/11/2023
Reading time: 3 minuti
Due donne molto diverse che lottano per la stessa cosa: una vita vera, dove realizzare i propri sogni e i propri progetti. Scopriamo i due romanzi editi da SUR per la Box Tematica "Pensavi che fossi una".

Due storie di donne, due tessere di un unico mosaico.

SUR Edizioni presenta due libri le cui protagoniste, molto diverse tra loro, si trovano a lottare per realizzare i loro sogni e i loro progetti.

Liliana ha vent’anni e studia architettura a Città del Messico quando viene uccisa dal ragazzo che diceva di amarla. Francie è invece un’adolescente che cresce tra mille difficoltà nella Harlem degli anni ‘30. Non trovate il nesso tra questi due personaggi? Allora scopritelo in questa nuova BOX di Romanzi.it.

L’invincibile estate di Liliana

In questo romanzo edito da SUR Edizioni e tradotto da Giulia Zavagna, Cristina Rivera Garza ci racconta un evento molto particolare: quello di sua sorella che trent’anni prima è stata uccisa dal suo fidanzato.

La storia è stata ricostruita dall’autrice attraverso le carte di Liliana, le indagini dell’epoca e le testimonianze raccolte da familiari, amici e conoscenti. Anche per questo, la narrazione è molto forte, coinvolgente e racchiude in sé tutta quella pienezza che solo dei fatti reali possono dare.

Ma chi era Liliana? Alla fine, era una ragazza come tante: studiava architettura, voleva fare un master e trasferirsi a Londra. Voleva anche lasciare il suo ragazzo, proprio per poter nuovamente sentire il fluire della vita, interrotto da una relazione che alla fine toglieva solo energia invece di donare amore.

Il 16 luglio del 1990 a Città del Messico, però, l’uomo che diceva di non poter vivere senza Liliana la uccide, ponendo in un momento fine a tanti sogni e a tanti progetti. È bastato un attimo, e tutto il futuro di un essere umano è stato spazzato via.

In questo romanzo, Cristina Rivera Garza affronta con coraggio un lutto che l’ha cambiata per sempre e che ancora oggi determina la persona che è e le cause per le quali, ogni giorno, non smette mai di lottare.

SUR Edizioni: due storie di donne, due storie sulla lotta tra sogni, progetti personali e realtà
Due storie di donne, due storie sulla lotta tra sogni, progetti personali e realtà

Un tuffo nella Harlem del passato

Chi vive assieme a Francie, dodicenne sognatrice? Sicuramente il padre disoccupato che per guadagnare qualche soldo raccoglie le giocate alla grande lotteria clandestina del quartiere. Ma poi c’è anche la piccola ragazza cinese, sorella della sua migliore amica, costretta a prostituirsi dal violento Albert per racimolare quei pochi soldi che dovrebbero bastare per vivere.

E cosa dire del fratello maggiore di Francie, Sterling, che ormai si è avviato sulla strada della piccola criminalità con la gang del quartiere…

Ma Francie, in tutta la sua verità, è un’adolescente che malgrado la violenza e il degrado che regnano intorno a lei, è ancora capace di sognare a occhi aperti il suo attore preferito di Hollywood.

Ed è inoltre capace di capire l’importanza di non seguire strade forse facili ma distruttive, percependo la possibilità di un futuro migliore.

Questo romanzo è l’esordio letterario di Louise Meriwether ed è oggi considerato un classico moderno che racconta, in uno stile fantastico, una bella storia di crescita personale.

Ma chi è SUR Edizioni?

SUR Edizioni è una casa editrice indipendente nata nel 2011 che pubblica autori e classici contemporanei. Inizialmente specializzata solo in letteratura latinoamericana, da fine 2015 propone anche traduzioni di narrativa e saggistica dall’inglese (collana BIG SUR).

I suoi libri, oltre alle principali catene e negozi online, sono presenti in 200 librerie indipendenti con cui SUR ha stretto un rapporto di collaborazione e fiducia.

Il progetto culturale di SUR si completa con l’offerta formativa della Scuola del Libro, il blog letterario Sotto il Vulcano e l’organizzazione (insieme alla Galleria del libro) del Festival della lettura di Ivrea La grande Invasione.

Elisabetta Feruglio foto profilo
Elisabetta Feruglio

Lettrice vorace di ogni parola scritta (sono un copywriter), adoro le saghe familiari, le storie di donne e quei romanzi ‘scritti bene’ che di solito non trovi nelle grandi librerie. Amo i libri che si leggono in tanto tempo, perché così i loro protagonisti diventano per me veri compagni di vita.

  1. Grazie per aver presentato questi libri al dettaglio, con cenni all’editore.
    Ho suggerito il primo titolo alla biblioteca perchè, all’interno di un progetto di natale, noi del gruppo di lettura faremo accenni la guerra e al femminicidio e questo libro, purtroppo, è molto pertinente. Nel male però spero porterà del bene, intanto lo propongo alla biblioteca.

    1. Grazie a lei per questo commento. Pensiamo che le nostre box collezionabili potrebbero stare benissimo anche in biblioteca (in alcune già ci siamo!). Se ha piacere di parlarne con il referente della sua biblioteca siamo disponibili a discuterne volentieri. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    0
    Carrello
    Il carrello è vuoto
      Calcola le spedizioni
      Applica codice
        Aggiungi all'ordine