Spedizione gratuite (in Italia)
The Passenger #25

Mediterraneo

22,00

Se altrove la modernità e l’urbanizzazione hanno cambiato radicalmente il volto delle città lasciando giusto qualche scorcio dei centri storici vagamente intatto, Venezia ha sempre rassicurato il visitatore: puoi venire oggi, domani o tra dieci anni, il museo a cielo aperto sarà sempre qui.

The Passenger è una raccolta di inchieste, reportage letterari e saggi narrativi che formano il ritratto della vita contemporanea di un luogo e dei suoi abitanti.

Cultura, economia, politica, costume e curiosità visti attraverso la testimonianza di scrittori, giornalisti ed esperti locali e internazionali. Tante storie e diverse voci che compongono un racconto sfaccettato ed eclettico, per scoprire, capire, approfondire, lasciarsi ispirare.

The Passenger è un progetto di Iperborea.

Visita il sito.

Copertina The Passenger dedicato a Venezia

Pagine: 192

Uscita: novembre 2023

Fotografie: Matteo de Mayda

Autori: Gianfranco Bettin, Enrico Bettinello, Ginevra Lamberti, Vera Mantengoli, Alessandro Marzo Magno, Gianni Montieri, Tiziano Scarpa, Diletta Sereni, Anna Toscano, Eleonora Vio, Clara Zanardi

Collaboratori: Marco Baravalle, Andrea Molesini, Chiara Valerio

Illustrazioni: Sarah Mazzetti

Se altrove la modernità e l’urbanizzazione hanno cambiato radicalmente il volto delle città lasciando giusto qualche scorcio dei centri storici vagamente intatto, Venezia ha sempre rassicurato il visitatore: puoi venire oggi, domani o tra dieci anni, il museo a cielo aperto sarà sempre qui.

Questa visione cristallizzata e in parte coltivata dagli stessi veneziani, i limiti fisici all’espansione in orizzontale così come in verticale hanno contribuito a dare questa sensazione di immobilità e astoricità: ingannevole e per definizione impossibile in un ambiente anfibio e mutevole come quello lagunare.

Le pagine di questo volume dimostrano il contrario, infatti: Venezia non è solo attraversata da grandi cambiamenti, ma potrebbe addirittura essere presa a paradigma delle crisi contemporanee, come termometro di quello che accadrà nel mondo, a simbolo dell’Antropocene. La città sembra scivolare su un piano inclinato dove calano gli abitanti e cresce il livello dell’acqua. Sono state erette mura difensive, dall’acqua alta con le barriere del Mose, e dalla marea di turisti che invadono l’isola con un ticket d’ingresso in via sperimentale dal 2024, che in futuro potrebbero diventare una misura permanente.

Il precario equilibrio su cui si regge la vita a Venezia è da sempre minacciato dagli elementi naturali, ma relativamente nuova è la percezione che lo spopolamento e la riduzione alla monocultura turistica siano una minaccia altrettanto esistenziale. La città ha riserve d’ossigeno nei suoi studenti, nella sua storia di resilienza così come in un attivismo associativo che ha pochi eguali in Italia: ha portato alla tardiva ma necessaria espulsione delle grandi navi dal bacino di San Marco e preme perché si adottino soluzioni contro la crisi abitativa, la privatizzazione delle isole della laguna e il moto ondoso.

La società civile chiede di re-immaginare la città, ascoltando la voce dei residenti e rispettando l’ambiente, per non ripetere gli errori del passato, quando per inseguire un ideale di modernità si è insediato un polo industriale petrolchimico in un ecosistema così vulnerabile.

Sommario

Un assaggio di quello che troverai nell’ultimo numero

Non si butta via niente

Benvenuti a Ultra-Venezia
— Tiziano Scarpa

Opere

Terra e acqua
— Alessandro Marzo Magno

Vado/resto

Felici e infelici in egual misura
— Ginevra Lamberti

Spazi

Poveglia per tutti
— Vera Mantengoli

Complicazioni

Venetians do it better
— Enrico Bettinello

Bonifica

Un altro pianeta
— Gianfranco Bettin

Ittica

Laguna mutante
— Diletta Sereni

Università

Da ogni dove
— Anna Toscano

Abbandono

Storie d’esodo
— Clara Zanardi

Litorale

Come un giorno di fine estate
— Gianni Montieri

Immigrazione

Popoli delle maree
— Eleonora Vio

Cos’è The Passenger?

Un libro-magazine per esploratori del mondo!

logo iperborea h185

The Passenger è un progetto di Iperborea

The Passenger è una raccolta di inchieste, reportage letterari e saggi narrativi che formano il ritratto della vita contemporanea di un luogo e dei suoi abitanti.

Cultura, economia, politica, costume e curiosità visti attraverso la testimonianza di scrittori, giornalisti ed esperti locali e internazionali. Tante storie e diverse voci che compongono un racconto sfaccettato ed eclettico, per scoprire, capire, approfondire, lasciarsi ispirare.

The passenger
logo the passenger

L’abbonamento

  • Ricevi 5 titoli consecutivi della collana. Nessun rinnovo automatico.
  • In omaggio col primo numero la sacca The Passenger.
  • La comodità di riceverlo a casa appena esce.

110,00

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Scrivici su WhatsApp
1
Hai dubbi o domande?
Ciao 👋 Come possiamo aiutarti?